Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile

CENTRO RICERCHE TRISAIA

Gassificazione multistadio da 150 kWe

Attività di riferimento:

Riferimenti e contatti

Referente: Giovanni Stoppiello

e-mail: ; tel. 0835974427

Nell’impianto di gassificazione multistadio il processo di gassificazione avviene in tre stadi: la pirolisi in un reattore di tipo Auger, la combustione dei gas di pirolisi per il surriscaldamento dei reagenti (ossigeno, aria, vapore o loro miscele) necessari alla gassificazione. La gassificazione dei carboni di pirolisi avviene nella parte bassa di un reattore tipo downdraft. In tal modo il contenuto di tar prodotti dalla reazione di gassificazione risulta essere molto basso.

La portata di alimentazione della biomassa è di 150 Kg/h. L’impianto permette l’utilizzo di una biomassa residuale anche al fine di abbattere i costi del processo.

La potenza elettrica dell’impianto è  150 kWe. Il syngas ha un PCI che va da 5-6 MJ/Nm3 a 10-11 MJ/Nm3 a seconda dell’agente gassificante utilizzato.

Image