Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile

CENTRO RICERCHE TRISAIA

Processi chimico fisici per la sperimentazione di tecnologie di recupero e riciclo di residui industriali

Riferimenti e contatti

Referente: Andrea Lotierzo
e-mail: ; tel.0835974481

Il centro dimostrativo Crismat è dotato di processi e tecnologie innovative finalizzate ad una migliore utilizzazione di materiali e residui provenienti da lavorazioni industriali e al contenimento dell'uso di risorse naturali con particolare riferimento alle risorse idriche.

Tali processi/tecnologie oltre a contribuire alla diminuzione dell'impatto ambientale dei settori industriali coinvolti, consentono, nel contempo, significative economie sui costi per l'approvvigionamento di materie prime e per lo smaltimento finale dei reflui industriali.

Il centro consta di:

  • un complesso edilizio polifunzionale
  • un impianto chimico modulare
  • una sezione analitica

Complesso edilizio polifunzionale

Il complesso è costituito da:

  • hall tecnologica dotata di tutti i servizi e delle facilities necessarie alla gestione di un impianto chimico modulare;
  • laboratori destinati ad ospitare strumentazione analitica di supporto alle attività di Ricerca e Sviluppo;
  • uffici per ricercatori e tecnici dedicati al progetto.

Impianto chimico modulare

Il complesso è costituito da sezioni ove si possono gestire operazioni di ingegneria chimica per la messa a punto e l'ottimizzazione di processi di recupero e/o riciclo di materiali, di risparmio di materie prime e di risorse idriche ed energetiche, mediante operazioni unitarie o di cicli operativi di trattamento. Più precisamente, l'impianto chimico modulare è costituito dalle seguenti sezioni principali:

  • Grigliatura/Dissabbiatura/Sedimentazione
  • Coalescenza/Deoleazione
  • Osmosi Inversa/Ultrafiltrazione
  • Scambio Ionico/Adsorbimento su carboni attivi
  • Precipitazione/Filtrazione/Calcinazione
  • Neutralizzazione/Ossidoriduzione
  • Evaporazione
  • Elettrolisi/Elettrodialisi
  • Estrazione con solventi
  • Cristallizzazione
  • Distillazione

Sezione analitica

Costituita dalle seguenti apparecchiature di laboratorio:

  • ICP-MS per determinazione di cationi in ppb;
  • due ICP-Ottici per determinazione di cationi in ppm;
  • Cromatografo liquido per determinazione di anioni;
  • Gas-cromatografo per determinazioni di sostanze organiche, tensioattivi e pesticidi.