Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile

CENTRO RICERCHE TRISAIA

Gassificazione a letto fisso up-draft da 150 kWt

Attività di riferimento:

Riferimenti e contatti

Referente: Nadia Cerone;

e-mail: ; tel. 0835974310

L’impianto di gassificazione ha un reattore di tipo updraft. La portata di alimentazione della biomassa è di 30-50 Kg/h; la tipologia di biomassa alimentabile è: gusci di mandorle, nocciola, lignina e scarti legnosi.  L’agente gassificante è aria/ossigeno/vapore, o loro miscele. La potenza termica dell’impianto è 200 kWth. Il syngas ha un PCI che va da 5-6 MJ/Nm3 a 10-11 MH/Nm3 a seconda dell’agente gassificante utilizzato.

L’impianto è dotato di uno scrubber a biodiesel per l’abbattimento dei tar prodotti dalla reazione. Una serie di filtri permette la purificazione del syngas dai tar fino alla concentrazione massima di 0,04 g/Nm3.

Image