Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile

CENTRO RICERCHE TRISAIA

Economica Circolare

Le azioni di ENEA per l’economia circolare afferiscono al Dipartimento Sostenibilità dei Sistemi Produttivi e Territoriali e costituiscono una delle linee strategiche prioritarie.

Presso il Centro di Trisaia è presente un referente territoriale del Dipartimento Sostenibilità dei Sistemi Produttivi e Territoriali in materia di Economia Circolare, afferente alla Sezione Supporto al Coordinamento delle attività sull’Economia Circolare, al fine di promuovere sul territorio il ruolo ENEA per l'economia circolare e per contribuire all'attivazione di nuova progettualità sul tema anche a scala locale.

L’Economia Circolare è un modello economico volto alla chiusura dei cicli, che, attraverso l’innovazione e la collaborazione, segue i principi della rigenerazione dei materiali e della creazione di valore nei processi, nei prodotti e nei servizi promuovendo il prolungamento del ciclo di vita dei prodotti e delle risorse. Tale modello ha lo scopo di ottimizzare la produzione di beni, ridurre i consumi, gli scarti e i rifiuti, basandosi su approcci partecipativi che tengano in conto orizzonti temporali più estesi del breve termine

L’Economia circolare è il nuovo modello di sviluppo che può creare nuovi posti di lavoro in Italia e nuove opportunità commerciali, dare origine a nuovi modelli di impresa e sviluppare nuovi mercati, sia all'interno sia all'esterno dell'UE.

Il Dipartimento "Sostenibilità dei Sistemi Produttivi e Territoriali" (SSPT) dispone di competenze trasversali, consolidate nel tempo, di laboratori specializzati e di personale altamente qualificato in grado di supportare imprese, pubbliche amministrazioni nella  transizione verso l’economia circolare attraverso:

  • Sviluppo, diffusione ed implementazione di tecnologie, di metodologie e approcci eco-innovativi, di nuovi modelli di business e di gestione aree urbane ed industriali
  • Sviluppo di strumenti di misurazione della circolarità
  • Implementazione di strategie a livello locale, nazionale ed europeo
  • Supporto allo sviluppo ed adeguamento di strumenti normativi
  • Attività di formazione e informazione