Tu sei qui: Home Attività di Ricerca Radioprotezione

Radioprotezione

La radioprotezione ha lo scopo di preservare lo stato di salute e benessere dei lavoratori, degli individui e della popolazione, riducendo i rischi da radiazioni ionizzanti utilizzate per scopi industriali, medici e pacifici in genere. Essa, inoltre, ha anche la finalità di tutelare l'ambiente visto come contesto in cui vive l'uomo.
Nel Centro Ricerche ENEA Trisaia è preposto a tali scopi l'Istituto di Radioprotezione.

Settori di intervento

Gli ambiti di attività e ricerca dell'Istituto riguardano, in applicazione della vigente normativa (decreti legislativi 230/1995, 241/2000):

  • disponibilità di un Esperto Qualificato di III°, regolarmente abilitato ed iscritto negli Elenchi Nominativi, per garantire la Sorveglianza Fisica della Protezione sia per i lavoratori  che per le popolazioni limitrofe;

  • sorveglianza Ambientale per il controllo sistematico delle diverse matrici biologiche e abiotiche al fine di verificare che il tasso di radioattività in esse non si discosti significativamente dai valori tipici del fondo naturale;

  • sorveglianza Radiotossicologica e misure Whole Body Counter sul personale esposto a rischio di contaminazione;

  • sorveglianza Fisica della Protezione (Radioprotezione Operativa) .Collaborazioni e supporto ad organismi esterni


L'istituto di Radioprotezione partecipa e supporta gli Enti locali (ARPA di Basilicata; Vigili del Fuoco; Prefettura, ecc.) nelle attività di competenza.

 

 

  • ENEA - Centro Ricerche Trisaia - S.S. 106 Ionica, km 419+500 - 75026 Rotondella (MT)