Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sezioni
    C.R. ENEA Trisaia
    You are here: Home Attività di Ricerca Tecnologie dei materiali Applicazioni laser

    Applicazioni laser

    Il Centro ENEA Trisaia dispone di una stazione sperimentale per la ricerca e lo sviluppo di applicazioni della tecnologia laser al trattamento dei materiali (taglio, saldatura, trattamenti superficiali) impegnato in:

    • studi generali sui materiali e sulle tecnologie di lavorazione;
    • determinazione del valore dei principali parametri di lavoro adatti a ciascuna applicazione;
    • esperimenti esplorativi su provini per la valutazione dei risultati ottenuti;
    • applicazione dei processi messi a punto su prototipi in scala ridotta;
    • applicazione dei processi di lavorazione a campioni di dimensioni reali;
    • certificazione del processo.

    La presenza di una struttura integrata di competenze professionali, impianti tecnologici ed attrezzature per lo studio e l'applicazione di laser di potenza nel campo industriale, è particolarmente significativa nella realtà delle regioni meridionali, che denotano un ritardo nella diffusione di processi industriali innovativi, sia per ragioni economiche, legate ai costi di allestimento della tecnologia, sia per motivazioni culturali.

    Settori di intervento e aspetti innovativi:

    Le principali linee di attività portate avanti nel Centro riguardano:

    • sviluppo e sperimentazione di tecnologie laser per applicazioni alle lavorazioni meccaniche e al trattamento di materiali;
    • qualificazione del processo di saldatura laser attraverso prove di caratterizzazione microstrutturale, meccanica e comportamentale eseguite in laboratorio;
    • analisi di fattibilità e servizi di consulenza ad imprese per l'introduzione di processi innovativi con tecnologia laser.

     

    Il laboratorio sperimentale di applicazioni laser rende possibile coprire in maniera integrata un ampio range di processi nelle applicazioni di potenza:

    • taglio (tecnologia ormai consolidata) su materiali metallici e ceramici sino a spessori dell'ordine dei 10-15 mm;
    • saldatura (tecnologia in forte crescita) con e senza materiale d'apporto su acciaio, alluminio e titanio con spessori fino a 10-15 mm;
    • trattamenti superficiali (tecnologia in fase introduttiva) consistenti in riporti in materiali duri su acciaio e titanio.

    Collaborazioni e supporto ad organismi esterni

    Nell'ambito delle attività del consorzio CALEF, che gestisce il laboratorio laser, i principali risultati finora conseguiti sono:

    • soluzioni innovative per la realizzazione di pannelli ferroviari in acciaio utilizzando la tecnologia LASER;
    • studi di applicazioni del fascio ottico a leghe leggere di alluminio per realizzazioni navali ed aerospaziali;
    • saldatura di componenti strutturali impiegati nel settore aeronautico;
    • sviluppo di componentistica e attrezzature ausiliarie;
    • saldatura di elementi strutturali in acciaio e taglio di forme paraboliche per concentratori solari;
    • attività di formazione in collaborazione con altri istituti e enti di ricerca.

     

    Tra le attività in corso e future particolarmente significative figurano:

    • sperimentazione sul taglio di acciaio inossidabile, al carbonio e titanio estesa a diversi spessori;
    • ricerca sulla saldatura di leghe di titanio di piccolo spessore;
    • studio di processi di rifusione superficiale di riporti sottili in lega di titanio nitrurata, eseguiti con tecnologia Plasma-Spray su Titanio e Acciai INOX;
    • partecipazione a progetti con finanziamenti nazionali ed europei.

     

    Visita il sito del consorzio CALEF www.consorziocalef.it

    <INDIETRO

    • ENEA - Centro Ricerche Trisaia - S.S. 106 Ionica, km 419+500 - 75026 Rotondella (MT)